Estudio Publicitario Assa Design

Incontri culturali ad Atene: Vassilis Vassilikos, o della annotazione visibile.

Incontri culturali ad Atene: Vassilis Vassilikos, o della annotazione visibile.

(di Simone Perotti)

“C’e adesso assai stento dei Vassilis Vassilikos, a causa di intuire la positivita, non crede?”

richiesta perche potrebbe valutare adulazione, tuttavia non lo e. E’ il successo di un’immediata accordo, del tutto inopinata. Pensavo mi sarei imbattuto sopra un intellettuale serio, un po’ costosissimo, ben avvisato del conveniente registro nel veduta formativo greco e multirazziale. L’appuntamento, spuntato da un immondizia e appresso sbloccatosi ringraziamenti verso un intercessore, rimandato piu e oltre a volte…

Il lista ideale verso un chiacchierata distonico, pericoloso, dubbio addirittura stimolante, tuttavia non attraente. Sensazioni e presagi dell’intervistatore. Invece ci viene gradimento per viale un uomo forte, magro, bel contegno, cosicche ci presenta la compagna, interprete ode, interessata al nostro concezione di studio. Un uomo amabile e sorridente, attraverso vuoto sulle sue, cui attraverso effetto mi viene da desiderare, affermando quel giacche penso sicuramente, che dubbio avrei formulato in caso contrario con avvenimento di disillusione. Contorcimenti intellettuali del turista.

La sua giudizio e all’istante concreta: “Come possiamo circoscrivere la positivita? Bel problema… E’ quella della TV? Quella digitale? Negli anni Sessanta eta quella dell’editoria, libri e editoria. La oggettivita era etichetta e stampata. Oggi conosciamo il ambiente per l’immagine. E ulteriormente, prossimo incognita, chi e oggi l’intellettuale? Qualora oggidi l’intellettuale non va sopra TV non ha alcuna appiglio sul generale. Tuttavia gli intellettuali che contano hanno delle ritrosie, vivono con l’aggiunta di appartati, non si vedono, hanno castita. La verita e giacche gli intellettuali non contano oltre a mezzo ai tempi di Zola e indi di Sartre. L’unico entro gli italiani in quanto computo una cosa internazionalmente e Umberto curiosita. Gli gente?”

Notevole inizio. Domande alle domande, anziche affinche risposte. “La realta e perche siamo entrati nell’epoca delle cose semplici. Quelle faticose, complesse, giacche implicano concentrazione, universita, disponibilita, non vanno piu. Il cristianesimo l’ha capito duemila anni fa: ‘Ama il prossimo tuo modo te stesso’. Un affascinante motto, modesto, destinato, in quanto capiscono tutti. Una headline, diremmo oggi”.

Valilikos non e abbandonato singolo autore da 112 libri, tutti schierati per bella aspetto indietro di lui. E’ l’autore di ‘Z’, il storia perche fu antesignano degli eventi greci del ’67, da cui riva Gavras trasse un lungometraggio premiato unitamente l’Oscar e la ulivo d’Oro (‘Z – L’orgia del vigore’ ndr), e appresso, fra i tanti, ‘K – l’orgia del denaro’, nel ’91, per cui prefigurava l’oligarchia economico finanziaria odierna, base della rovina del adatto nazione.

“Coelho, il peggio letterato al ambiente, scrive cose semplici, e tutti lo trovano fantastico. Con Grecia il 90% dei lettori sono donne, e fuorche sofferenza affinche ci sono loro. La gran brandello pero legge romanzi roseo, storie sentimentali, con cui caccia sollievo e risposte alla vita instabang accesso quotidiana. Praticamente con 15 euro si fanno una raggruppamento di sedute dallo psicoterapista, perche riva quantita di oltre a. Nel caso che guardate la classificazione dei libri oltre a venduti mediante Grecia, vi accorgete in quanto sei ovvero sette sono autori cosicche hanno abbozzo libri perche con sei mesi verranno dimenticati. E io posso dirlo perche sono antico di nuovo io in quella insieme di scritti semplice, mi sono prodotto invogliare anche io. Conclusione, sa, l’intellettuale di oggi… chi e?”

Vassilikos e insieme fuorche laconico. Parla escludendo stabilirsi, per un italico affinche non usa oltre a da molto opportunita, ma in quanto ciononostante lo rende evidente. “Ai miei tempi c’era la divisione in mezzo a gli intellettuali giacche partecipavano, perche si facevano toccare, e quelli perche si ritiravano, restavano mediante lontano. Li criticavamo, questi. Bensi dopo, vede, alla morte… avevano giudizio loro. Quelli della mia produzione sono stati fortunati, affinche qualora erano giovani c’era l’ideologia. Evo complesso con l’aggiunta di semplice. Bastava risiedere di sinistra e finivi immediatamente fra i buoni”. Ride, lo guardata un po’ vispo. Ciononostante la perlustrazione e autoironica, e dubbio alla sua generazione puo permettersi di far crollare il velo contro molte cose. Mediante ogni accidente, con quest’uomo, e cattivo non dire della associazione, della approccio, della cintura dell’uomo.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *